Ibrahimovic non si muove: la sua statua rimarrà a Malmö nonostante gli atti vandalici

Ibrahimovic non si muove: la sua statua rimarrà a Malmö nonostante gli atti vandalici

L’attaccante svedese protagonista in campo e fuori

di Redazione ITASportPress
Ibrahimovic

Sta facendo preoccupare i suoi fan e i tifosi del Milan, Zlatan Ibrahimovic si è procurato nei giorni scorsi un infortunio al polpaccio che, però, non sembra dovergli dare troppe noie per la ripartenza della stagione di Serie A. Un sorriso, quindi, per il centravanti che oltre ad essere contento nel poter dare una mano al Diavolo, può esultare anche per un’altra ragione.

Infatti, come scrive AFP, la sua statua in Svezia, a Malmö, non subirà alcun trasloco come precedentemente ipotizzato. Dopo gli atti vandalici subiti a causa dell’ingresso in società di Ibrahimovic nell’Hammarby, la scultura aveva subito diverse peripezie tanto da far ipotizzare al sindaco della città di trovarle un posto più sicuro lontano dalla cittadina rispetto all’esterno dello stadio del club. Adesso, però, sembra che il primo cittadino abbia cambiato idea e in barba a possibili nuovi atti di vandalismo, attraverso il suo portavoce Anders Malmström ha annunciato: “La statua rimane a Malmö e un gruppo all’interno dell’organizzazione cittadina studierà dove potrebbe essere installata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy