ICC, Inter ko contro il Manchester United: decide Greenwood

ICC, Inter ko contro il Manchester United: decide Greenwood

Amichevole di lusso per i nerazzurri

di Redazione ITASportPress

Debutto dell’Inter nella International Champions Cup 2019. A Singapore contro il Manchester United arriva una sconfitta. L’1-0 dei Red Devils porta la firma di Greenwood.

Dopo l’esordio con vittoria di una settimana fa a Lugano, la nuova Inter di Antonio Conte è scesa di nuovo in campo, questa volta nel primo vero test contro una big. In un National Stadium  di Singapore tutto esaurito prima sgambata di un certo spessore per la squadra italiana ancora priva di attaccanti. In avanti, infatti, Longo ed Esposito hanno provato a reggere l’intero reparto.

IL MATCH – Primo tempo equilibrato e con poche azione pericolose. Meglio il Manchester United, con Romelu Lukaku in panchina e Paul Pogba titolare in mezzo al campo. Sono due i tentativi di rilievo per i Red Devils – Rashford e Martial con conclusioni da fuori -, nessuno squillo particolare per l’Inter. La ripresa vede le squadre stanche con i nerazzurri appesantiti dai carichi di lavoro. Matic va vicino al gol ma D’Ambrosio salva sulla linea di porta. Pochi minuti dopo lo stesso terzino nerazzurro di testa ci prova ma lo United spazza bene. Al 76esimo è Mason Greenwood a sboccare la gara: calcio di punizione per i Red Devils, Handanovic rinvia corto e l’esterno trova, dopo una finta, un gran tiro mancino sul palo lontano. Tre minuti dopo ancora il giovanissimo talento di casa United che pizzica la traversa su assisti di Chong. Girandola di cambi con Juan Mata, appena entrato, che all’82esimo sfiora il raddoppio. Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine della partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy