ICC: trionfano Liverpool, Manchester City e Barcellona

ICC: trionfano Liverpool, Manchester City e Barcellona

Cadono invece Manchester United, Bayern Monaco e Tottenham

di Redazione ITASportPress

Nella notte degli States, per l’International Champions Cup sono scese in campo, oltre alle italiane, anche le big europee. A sfidarsi sono stati Manchester United-Liverpool, Bayern Monaco-Manchester City e Barcellona-Tottenham.

MANCHESTER UNITED – LIVERPOOL (1-4) – I Reds di Klopp rispondono sul campo alle parole di Mourinho alla vigilia. Con un poker, il Liverpool abbatte al Michigan Stadium il Manchester United. La sfida, che nel primo tempo ha visto il botta e risposta di Mané-Pereira, si è indirizzata verso il largo successo dei vice campioni d’Europa grazie ai gol nella ripresa di Sturridge, Ojo e Shaqiri, autore di una clamorosa rovesciata.

BAYERN MONACO-MANCHESTER CITY (2-3) – Non bastano due reti di vantaggio alla squadra di Kovac per battere i campioni inglesi del Manchester City. I due gol di Bernardo Silva e la rete del giovane Nmecha regalano il primo successo a Guardiola in questa edizione della International Champions Cup dopo le due sconfitte precedenti. Alle reti di Shabani al 15′ e di Robben al 24′ rispondo dunque i Citizens che prima accorciano le distanze allo scadere del primo tempo, poi nella ripresa trovano pareggio e gol vittoria.

BARCELLONA-TOTTENHAM (2-2) (5-3 dcr) – I blaugrana trovano il successo ai calci di rigore, dopo il 2-2 nei tempi regolamentari. Gli uomini guidati da Valverde vanno addirittura sul doppio vantaggio grazie ai gol di Munir al 15′ e Arthur al 29′, ma nella ripresa è il Tottenham ad avere maggiore voglia di non perdere. Prima Son accorcia le distanze al 73′, poi N’Koudou pochi minuti dopo pareggia i conti e allunga la sfida ai calci di rigore. Dal dischetto è decisivo l’errore di Georgiu. Il nuovo acquisto del Barcellona, Malcom invece non sbaglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy