Il coming out dell’arbitro Ryan Atkin

Il coming out dell’arbitro Ryan Atkin

Le parole del 32enne fischietto inglese a Sky Sports

di Redazione ITASportPress

Un arbitro inglese di 32 anni, Ryan Atkin, ha fatto coming out ammettendo la propria omosessualità. “Essere gay non ha alcuna importanza quando si tratta di arbitrare un match di calcio – afferma Atkin a ‘Sky Sports’ -. Ma se parlo di uguaglianza e diversità, alloro dico che sono gay, perchè pertinente. L’omofobia è sempre un problema, ma le cose migliorano tutti i giorni”. In questa stagione Atkin sarà quarto uomo nei match di Premier League, mentre dirigerà le partite delle serie inferiori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy