Il ministro Speranza ammette: “Gli stadi resteranno ancora chiusi”

Nessuna riapertura, almeno per il momento

di Redazione ITASportPress

L’aumento di casi nelle ultime settimane sta tenendo in allerta il Governo. Si valutano eventuali nuove misure per contrastare una possibile seconda ondata dettata dal Coronavirus. Al centro delle discussioni ci sono anche le riaperture di locali e stadi.

CHIAREZZA

Il ministro della Sanità Roberto Speranza ha precisato come si procederà: “Il Governo non aveva mai deciso per la riapertura delle discoteche, lo hanno deciso alcune regioni ma noi siamo intervenuti per richiuderle. Il Dpcm che abbiamo firmato oggi proroga questo tipo di misure che erano già in vigore: come le discoteche, sono e restano chiuse anche gli stadi”.

COMPAGNA DI UN CALCIATORE MANDA IN TILT IL WEB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy