Il Napoli guarda in casa Porto: lo dice… Casillas

Il ds Giuntoli sarebbe stato stregato dal brasiliano del Porto Otavio

di Redazione ITASportPress

In attesa di capire come finirà la stagione 2019-2020 e se, ottenuto il pass per l’Europa League attraverso il campionato, il Napoli di Rino Gattuso riuscirà a coronare la rimonta verso un posto in Champions League, il ds Giuntoli ed il presidente De Laurentiis sono già al lavoro in ottica mercato, che verrà condotto anche in base alle indicazioni dell’allenatore.

Tra i reparti che saranno più ritoccati c’è il centrocampo. Secondo quanto riportato dalla redazione di Napolicalcionews, gli azzurri sarebbero sulle tracce del centrocampista brasiliano del Porto Otavio.

Il Porto spara alto: 60 milioni

Classe ’95, baricentro basso e buone doti tecniche, utilizzabile anche sulla trequarti oltre che in posizione più arretrata, Otavio andrà in scadenza con il Porto nel 2021, dettaglio che ingolosisce il Napoli.

Parola di Iker

Casillas

Una conferma di questa voce arriva direttamente dal Portogallo e da Iker Casillas, ex portiere dei biancoblu e ora dirigente. Lo spagnolo ha rivelato a Transfermarkt.it che a Otavio sono interessati diversi club: Siviglia, Lione e, appunto, Napoli.

I Dragoni però non sembrano voler concedere sconti sulla clausola rescissoria di 60 milioni, forti degli interessamenti anche di club francesi e spagnoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy