ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CONSIGLIO

Insigne a Toronto, parla Giovinco: “Rischia di sparire dai radar”

Giovinco (getty images)

Il commento dell'italiano che ha vissuto l'esperienza in MLS proprio nel club che corteggia il capitano del Napoli

Redazione ITASportPress

Sembra sempre più vicino il trasferimento dell'attuale capitano del Napoli Lorenzo Insigne in MLS dove il Toronto FC avrebbe pronto un contratto ricchissimo per lui. E allora ecco che parlando al Corriere dello Sport, Sebastian Giovinco, storico compagno di Nazionale dell'attaccante partenpeo, nonché ex giocatore proprio del club statunitense, ha voluto dire la sua sul tema.

SPARISCI - "Mi sembra strano che il capitano del Napoli molli una squadra in lotta per lo scudetto così, su due piedi", ha esordito la Formica Atomica. "Personalmente io mi sono trovato bene a livello umano e ho trovato una città in cui la vita è facile. A livello professionale devi mettere in conto di sparire dai radar. Ho perso la Nazionale, ho perso visibilità. Se è disposti a rinunciare a queste cose, si tratta di un’esperienza che consiglio a tutti. I soldi? Quando sono arrivato io nel 2015 mi erano stati promessi mari e montagne che in realtà non c’erano. Ma non voglio scendere nei dettagli, non rimpiango la mia scelta. Però il calcio non è visto come uno degli sport principali, questione di cultura. Quando c’eravamo io, Gerrard, David Villa, Kakà era un bel campionato con gente di nome. In seguito il livello e l’interesse sono scesi", le parole di Giovinco su quella che sembra poter essere la prossima destinazione di Insigne.

 Giovinco Insigne (getty images)
tutte le notizie di