Inter, la mossa di Suning per non cedere la società

La proprietà cinese cerca un finanziamento per rimanere alla guida del club

di Redazione ITASportPress

In casa Inter continuano a tenere banco le questioni societarie legate alla possibile cessione del club da parte del gruppo Suning. La proprietà cinese vorrebbe restare al timone ma da diverso tempo la crisi finanziaria starebbe obbligando a fare determinate scelte. Nelle ultime ore, però, sembra aver trovato conferme l’intenzione della famiglia Zhang di cercare nuovi partner che possano in qualche modo dare una mano.

Come riporta Il Sole 24 Ore esisterebbe un piano ben chiaro da parte di Suning per rimanere al comando dell’Inter. Una mossa in stile Elliott-Milan, ovvero la ricerca di un finanziamento, da parte di grandi gruppi finanziari o fondi d’investimento, per un valore complessivo di circa 150-200 milioni di euro. Una sorta di prestito che permetterebbe a Suning di restare in sella e di non cedere la maggioranza del club.

Conte – Zhang (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy