Inter, l’idea a sorpresa di Conte: doppio innesto a centrocampo ma un sacrificato illustre

Inter, l’idea a sorpresa di Conte: doppio innesto a centrocampo ma un sacrificato illustre

Il nuovo tecnico pensa a due colpi in entrata ma anche ad uno in uscita

di Redazione ITASportPress
Vidal

L’Inter sogna in grande. Dopo l’arrivo di Antonio Conte e i primi affare già messi in ghiaccio – Sensi, Lazaro e Godin -, ecco che i nerazzurri si preparano alla rivoluzione in messo al campo. Dopo aver preso il centrocampista del Sassuolo, l’ex allenatore di Chelsea e Nazionale vuole altri due rinforzi in quel reparto.

Due innesti che avranno il compoito di non far rimpiangere quello che sembra essere destinato ad essere il prossimo giocatore ceduto: Radja Nainggolan. Ebbene sì, secondo La Gazzetta dello Sport, il Ninja, insieme a Joao Mario e Borja Valero dovrebbero essere venduti.

COLPI – Ecco perché l’Inter, su richiesta di Conte, continua a spingere per Nicolò Barella e Arturo Vidal. Se per il centrocampista del Cagliari l’interesse è ben noto, e anche il gradimento del giocatore per la milanese non è certo cosa nuova, per il cileno ex Juventus e Bayern Monaco si tratta di un ritorno di fiamma. Vidal, chiuso dall’arrivo di de Jong al Barcellona, potrebbe decidere di tornare in Italia. Per poterlo strappare al Barcellona servirebbero almeno 20-22 milionii di euro, ma si tratterebbe di un’operazione da definire soltanto nei prossimi 15 giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy