Inter, senti Sensi: “Il modello è Xavi, ma io tiro meglio…”

Inter, senti Sensi: “Il modello è Xavi, ma io tiro meglio…”

Così il centrocampista nel corso di un’intervista

di Redazione ITASportPress

E’ uno dei nuovi acquisti dell’Inter che, con l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina, è chiamata a ridurre le distanza da Juventus e Napoli. Stiamo parlando di Stefano Sensi, centrocampista prelevato dal Sassuolo che, in queste ore, ha parlato ai microfoni di RSI.

CONTE – “Il mister, per prima cosa, ci chiede educazione e rispetto. Vuole anche sacrificio, in quanto, se si vuole fare una buona stagione, è necessario sacrificarsi per i compagni”.

MODELLO – “Mi dicono sempre che sono un giocatore lontano dalle caratteristiche del calciatore moderno, ma io non penso a questo: lavoro solamente per migliorarmi. Il mio modello è Xavi, si avvicina alle mie caratteristiche e ho sempre ammirato come vedeva il calcio. Lui, però, non tirava come ho fatto io in occasione del gol (nell’amichevole con il Lugano, ndr), ma metteva bene il pallone ai compagni in modo che tirassero come me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy