Italia femminile, Linari: “Essere tra le prime otto mette i brividi…”

“Stiamo facendo la storia, c’è poco da dire”

di Redazione ITASportPress

All’indomani della vittoria per 2-0 contro la Cina, l’entusiasmo è ancora alle stelle in casa azzurra. L’Italia femminile si è guadagnata l’accesso ai quarti di finale dove, sabato pomeriggio, affronterà l’Olanda.

Cariche le ragazze del ct Bertolini e molto emozionate come testimoniano le parole del difensore centrale Elena Linari rilasciate al sito della FIGC:

“Essere ai quarti è qualcosa di straordinario veramente, stiamo facendo la storia c’è poco da dire. Stiamo scrivendo nuove pagine, nuovi capitoli. Ci stiamo prendendo grandi meriti e questi non valgono solo per noi ragazze che scendiamo in campo, ma anche per quelle che siedono in panchina, per lo staff tecnico e per quello medico. Tutti quanti ci stiamo facendo un bel mazzetto e speriamo di poter andare ancora avanti. Mi vengono i brividi per quello che abbiamo fatto, nemmeno nei sogni più belli si poteva immaginare di essere tra le prime otto del mondo. L’Italia ci segue sia qui sia da casa e noi speriamo di poterli farli emozionare ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy