ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

NOVITA'

Italia, non solo Joao Pedro: Mancini pensa ad un altro oriundo

Joao Pedro (getty images)

Possibili novità in vista per la Nazionale italiana

Redazione ITASportPress

Mancano ancora alcuni mesi prima del playoff di marzo per la Nazionale italiana che dovrà vincere due partite per qualificarsi al Mondiale in Qatar del 2022. Viste le problematiche mostrate contro Svizzera e Irlanda del Nord, il CT Roberto Mancini potrebbe pensare ad alcune novità che potrebbero chiamare in causa degli oriundi.

In passato, infatti, giocatori come Camoranesi, Amauri, Osvaldo ed Eder sono stati chiamati in causa per dare una mano all'Italia. In tal senso, potrebbero esserci alcuni innesti di livello per completare la rosa Azzurra. Il nome più gettonato in quesi giorni è quello dell'attaccante del Cagliari Joao Pedro che ha aperto alla possibilità con grande onore e soddisfazione.

Ma secondo le recenti indiscrezioni non sarebbe l'unico. Infatti, ci sarebbe anche Luiz Felipe nella testa del commissario tecnico. Per il brasiliano, con doppio passaporto per via delle origini della madre, si tratterebbe di un ritorno di fiamma con l'azzurro dato che era già stato convocato a marzo 2019 dalla Nazionale Under 21 da Di Biagio. All'epoca, poi, non se ne fece nulla perché una volta arrivato in ritiro Luiz Felipe decise di sperare ancora in una chiamata del Brasile. A due anni di distanza da quella chiamata, le cose potrebbero cambiare...

 Luiz Felipe (Getty Images)
tutte le notizie di