Italia-Olanda, le probabili formazioni

Italia-Olanda, le probabili formazioni

Mancini in conferenza stampa ha comunicato gli undici che partiranno dal 1′

di Redazione ITASportPress

Dopo la vittoria contro l’Arabia Saudita e la sconfitta con la Francia, oggi terza panchina azzurra per il c.t. Roberto Mancini. L’Italia sfiderà l’Olanda in un match fra le maggiori deluse per la mancata partecipazione ai Mondiali. Si giocherà all’Allianz Stadium di Torino e ci sarà spazio dal 1′ per Mattia Perin. Il portiere infatti passerà alla Juventus e avrà modo di conoscere i suoi nuovi tifosi. In conferenza stampa Mancini ha annunciato l’undici titolare.  Oltre al portiere del Genoa, in difesa spazio a Zappacosta poi conferme per Criscito a sinistra, insieme a Romagnoli Caldara e non Bonucci, per una coppia centrale. Jorginho ancora in cabina di regia: unicum in rosa l’oriundo, già imprescindibile per caratteristiche e capacità di palleggio. In rampa di lancio Cristante e Bonaventura, pronti a spalleggiare il mediano del Napoli. Balotelli partirà dalla panchina.

Queste le probabili formazioni:

ITALIA (4-3-3): Perin; Zappacosta, Caldara, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho, Bonaventura; Verdi, Belotti, Insigne. A disposizione: Donnarumma, Sirigu, Bonucci, D’Ambrosio, De Sciglio, Rugani, Baselli, Florenzi, Mandragora, Pellegrini, Balotelli, Berardi, Chiesa, Politano, Zaza. Ct: Roberto Mancini.

OLANDA (3-4-1-2): Cillessen; Van Dijk, De Vrij, Blind; Hateboer, Strootman, Propper, van Aanholt; Depay; Promes, Kluivert. A disposizione: Zoet, Padt, Hateboer, De Ligt, Janmaat, Aké, De Roon, Berghuis, Vormer, Babel, Wijnaldum, Vilhena, Elia, Weghorst, Kongolo. Ct: Ronald Koeman.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy