Joao Felix: “Cristiano Ronaldo cerca sempre di aiutarmi. Voglio imitare Mbappé e Haaland”

Il giovane portoghese dell’Atletico Madrid sogna in grande

di Redazione ITASportPress

La nuova generazione si affaccia prepotentemente alla ribalta. Kylian Mbappé ed Erling Haaland si sono presi la scena nell’andata degli ottavi di finale nei match Barcellona-Psg e Siviglia-Borussia Dortmund. A suon di gol sembrano far traballare il dominio storico di Leo Messi e Cristiano Ronaldo.

Joao Felix
Joao Felix (Getty Images)

MOTIVAZIONE

Tra i giovani rampanti c’è anche Joao Felix. L’attaccante portoghese dell’Atletico Madrid sogna di entrare nell’élite calcistica. Queste le sue parole ai microfoni del Daily Telegraph: “Cristiano Ronaldo ha una grande influenza su di me, quando siamo in Nazionale cerca sempre di aiutarmi e dà a tutti i giovani consigli sul lavoro, ci motiva. Kakà è stato il mio primo riferimento nel calcio. Guardavo i suoi video e a volte provavo a copiare i suoi movimenti, provavo a giocare come lui. Si parla sempre del mio prezzo, ma io ho dimenticato quella cifra. A volte è difficile, ma cerco di conviverci nel migliore dei modi. Spero di raggiungere un livello elevato. Cristiano e Messi hanno raggiunto un livello che nessun altro giocatore ha mai raggiunto. Mbappé e Haaland sono sulla buona strada. Voglio fare lo stesso, possiamo farcela”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy