ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

JOJO

Jovetic: “Tornare in Italia? Mi piacerebbe ma valuto le proposte…”

Jovetic (getty images)

JoJo pronto ad una nuova avventura magari in Serie A...

Redazione ITASportPress

Lunga e interessante intervista rilasciata da Stevan Jovetic ai microfoni di Tuttosport. L'attaccante, fresco di addio al Monaco, sta valutando quale pista seguire per proseguire a giocare. La Serie A potrebbe tornare di moda con diversi club che si sarebbero fatti avanti, tra cui anche la Lazio. L'ex Fiorentina e Inter ha poi parlato del bomber Vlahovic che a Firenze sta facendo molto bene e che potrebbe seguire le sue orme.

A tutto Jovetic

 Jovetic (getty images)

Sul suo futuro, Jovetic precisa: "Tornare in Serie A magari alla Lazio? Tra Fiorentina e Inter ho giocato quasi sette anni in Serie A, l’Italia sarà sempre la mia seconda casa. Mi piacerebbe tornare, ma ho anche proposte stimolanti da altre Nazioni. Vedremo... Presto deciderò". E ancora sul campionato italiano: "È sempre un bel campionato. Mi sono tenuto informato sulla Fiorentina e sinceramente non mi ha stupito la vittoria dello scudetto dell’Inter. I nerazzurri avevano la rosa più attrezzata e hanno meritato. Ci sta che la Juventus, dopo 9 anni di dominio, abbia vissuto una stagione più complicata. Ma sono convinto che nel prossimo campionato i bianconeri torneranno ai vertici. Mi aspetto una Serie A come ai tempi d’oro grazie al ritorno dei migliori tecnici: da Mourinho ad Allegri fino a Sarri".

Un pensiero anche sul bomber della Fiorentina Vlahovic: "Mi rivedo nella situazione di Dusan: ha fatto benissimo con la Fiorentina e si parla di un interessamento della Juventus. Ci sono passato anche io, qualche anno fa, ma la tentazione di trasferirmi direttamente da Firenze a Torino non l’ho mai avuta. Non volevo tradire i tifosi della Fiorentina. Sono decisioni personali. Anche se conosco bene Dusan grazie a un preparatore atletico che abbiamo in comune, Andreja Milutinovic, non mi intrometto. Non mi stupisce che un top club come la Juventus lo voglia: Vlahovic ha tecnica, velocità, forza fisica e senso del gol. E soprattutto sono convinto che, avendo 21 anni, abbia ancora notevoli margini di miglioramento". E ancora: "Dusan sarà il miglior centravanti dei prossimi anni assieme a Erling Haaland. Pronto per la Juve? Potenzialmente, sì. Però quando sei giovane la priorità deve essere quella di giocare con continuità. Alla Juventus o in un altro top club avrebbe le sue possibilità, però dovrebbe confrontarsi con tanti campioni e sicuramente giocherebbe meno rispetto alla Fiorentina. Ecco perché, fossi in lui, mi farei un altro anno da protagonista a Firenze".

tutte le notizie di