Juventus, addio Perin: il portiere in partenza per rilanciarsi

Juventus, addio Perin: il portiere in partenza per rilanciarsi

Il calciatore vicino al Benfica

di Redazione ITASportPress

Mattia Perin ha detto sì al Benfica. Il portiere della Juventus è pronto a mettersi in gioco in Portogallo. Dopo l’esperienza in bianconero, l’estremo difensore è deciso a dare inizio ad una nuova vita all’estero.

Già nella passata settimana le parti avevano trovato un principio di accordo, adesso, però, Perin e i campioni di Portogallo sono davvero vicinissimi. I sondaggi dalle altre squadre italiane non hanno avuto alcun esito concreto e, allora, il portiere ha deciso di partire per rilanciarsi. Manca ancora l’accordo economico – la Juventus vuole almeno 15 milioni -, ma l’intervento di Rui Costa, dirigente dei portoghesi, pare abbia chiuso l’affare. La formula potrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto che si potrebbe trasformare in obbligo dopo un certo numero di presenze. Presenze che, appunto, sono state davvero poche nella passata stagione: solo 9, tutte in campionato. L’italiano cerca il riscatto anche per tornare protagonista pure con la maglia azzurra della Nazionale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy