Juventus, all’Allianz Stadium con i tifosi: bianconeri pronti alla riapertura al pubblico

La società si muove insieme alla Regione Piemonte per riportare i fan allo stadio

di Redazione ITASportPress
Juventus Allianz Stadium

Con l’avvio della nuova stagione calcistica, l’obiettivo delle società è quello di provare a riavere i propri tifosi, almeno in parte. La Juventus, in tal senso, sembra sia stata la prima a compiere un vero e proprio passo deciso verso la riapertura anche se parziale del proprio impianto.

Juventus: all’Allianz Stadium con i tifosi

Juventus Allianz Stadium
Juventus Allianz Stadium (getty images)

Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, nelle scorse ora ha confermato che qualcosa si sta muovendo: “Tornare alla normalità si può, con grande rispetto delle regole per la prevenzione dei contagi”. E in tal senso, la Juventus è al lavoro con la GAe Engineering, società specializzata che ha curato anche il piano per la sicurezza del Giro d’Italia, per riaprire le porte dello Stadium per il week-end del 19-20 settembre, quando a Torino arriverà la Sampdoria per la prima giornata di campionato.

L’idea è quella di vedere almeno in parte lo stadio occupato dai propri tifosi. La speranza è quella di avere fino al 20% della capienza, ovvero circa 8000 tifosi. Si parla di un posto occupato ogni tre e file alternate in modo da garantire la perfetta distanza sociale. Entrate allo stadio e uscite fissate in blocchi e orari prestabilite in modo da avere un’organizzazione perfetta: il tutto a carico della società che si preoccuperà di fare tutto grazie ad un ampio team di steward.

La prima mossa è stata fatta con un dossier che nelle ultime ore è stato inoltrato al Comitato Tecnico Scientifico. Toccherà al Cts avere l’ultima parola, ma tutto fa pensare ad un possibile ok e ad un graduale ritorno alla normalità. Curva dei contagi permettendo…

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy