Juventus, Benatia può partire: a una condizione

Il difensore marocchino scalpita dopo una prima parte di stagione vissuta quasi del tutto in panchina

di Redazione ITASportPress
Benatia

Incredibile, ma vero, nella Juventus che macina record ci sono anche degli scontenti. Al termine di un girone d’andata che ha visto i bianconeri girare con 53 punti, chi è stato utilizzato meno da Max Allegri non ha infatti nascosto il proprio malcontento e neppure la tentazione di cambiare aria a gennaio.

Il più scalpitante sembra essere Medhi Benatia, fermato da un infortunio nelle ultime partite del 2018, ma comunque “fantasma” della fase ascendente della stagione.

Lo sfogo del marocchino sui social non è stato gradito dalla società, pronta comunque a venire incontro alla volontà dell’ex romanista di cambiare aria a metà stagione, ma solo qualora alla corte di Allegri arrivasse un altro centrale: in caso contrario si deciderà di non impoverire numericamente un organico chiamato a restare in corsa il più a lungo possibile su tre fronti.

Benatia ha comunque richieste dalla Bundesliga, dove aveva già militato senza troppo successo nel Bayern Monaco: si sono fatte avanti Borussia Dortmund e Schalke 04.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy