Juventus, Benatia: “Tutti vogliono vederci perdere, ma siamo i più forti”

Juventus, Benatia: “Tutti vogliono vederci perdere, ma siamo i più forti”

Alla vigilia del derby il difensore marocchino scuote l’ambiente dopo il pareggio in Champions contro il Tottenham: “Sappiamo di poter vincere a Londra”

di Redazione ITASportPress

Neppure le sue chiusure hanno impedito al Tottenham di bucare per due volte una difesa che tra campionato e Coppa Italia aveva subito appena un gol nelle ultime 16 partite. Ma Mehdi Benatia non si dà per vinto e, intervistato da La Stampa, punta già la gara di Londra: la corsa Champions della Juventus non può finire qui: “Avremmo potuto fare di più, lo sappiamo, ma siamo certi di poter vincere a Wembley” ha detto l’ex di Udinese e Roma, consapevole di stare vivendo una stagione da ricordare.

“Negli ultimi anni non ero stato sempre bene, ma anche Udine e Roma avevo vissuto periodi così. La cessione di Bonucci? In società non sono pazzi, se hanno fatto partire uno così forte è perché sapevano che la squadra avrebbe potuto garantire comunque un buon rendimento: e così è, anche se ci è servito tempo”.

Ma oltre che per il sogno Champions, c’è da correre anche sul fronte scudetto. Benatia ha le idee chiare: “Il Napoli gioca il calcio più bello, ma noi siamo più forti e più solidi. Lo abbiamo dimostrato al San Paolo. Tutti vogliono vederci perdere, come succedeva al Lione vittorioso per sette stagioni in Francia: la realtà era che le altre erano un passo dietro, come succede oggi in Italia”.

La stagione di Benatia sarà lunghissima, perché in estate ci sarà da rappresentare il Marocco, tornato al Mondiale dopo 20 anni e di cui Benatia, nato in Francia, ma che ha scelto di rappresentare la nazione di origine del padre, è capitano: “È stato bellissimo aver fatto qualcosa di così importante per il proprio paese. Ho giocato nelle giovanili della Francia, però non mi sentivo a casa mia.Essere algerino o marocchino, oggi, non è facile. Ringrazio il calcio che mi permette di offrire un’immagine positiva”.

Juventus, Benatia star dei videogames

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy