Juventus, Bernardeschi: “Addio Fiorentina? Mai avuto dubbi. Sul mio ruolo…”

“Sto bene, la squadra sta bene. Sono stati tre giorni di lavoro intensi e stiamo cercando di recuperare la forma per farci trovare pronti”

di Redazione ITASportPress

Lunga intervista concessa da Federico Bernardeschi ai microfoni di Sky Sport; ecco quanto dichiarato dal jolly offensivo della Juventus: “Sto bene, la squadra sta bene. Sono stati tre giorni di lavoro intensi e stiamo cercando di recuperare la forma per farci trovare pronti. Ho sempre detto che l’obiettivo era lavorare con umiltà e sacrificio e cercare di fare ogni giorno un passo in avanti. Ci sto riuscendo per ora, ci sono altri sei mesi da disputare alla grande per arrivare a conquistare tutti gli obiettivi prefissati. Per quanto riguarda la scelta di lasciare la Fiorentina, non ho mai avuto dubbi: quando le due società mi hanno comunicato la possibilità di arrivare alla Juventus ho detto sì senza problemi. Bisogna prendere le decisioni migliori per sé stessi. La scelta più giusta per la mia carriera e il mio futuro era venire qui. Ruolo? Gioco dove il mister vuole. Mi piacerebbe fare il trequartista moderno, ma so bene che un giocatore moderno deve adattarsi alla squadra. Non è più come una volta, più ruoli sai interpretare e meglio è”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy