Juventus, i nomi dei possibili successori di Marotta

Juventus, i nomi dei possibili successori di Marotta

Soluzione interna con promozione di Paratici o “nuovo acquisto”? Tutte le ipotesi

di Redazione ITASportPress

Se Beppe Marotta ha chiesto “qualche giorno” prima di decidere il proprio futuro dopo l’addio alla Juventus ufficializzato al termine della gara vinta contro il Napoli, futuro che potrebbe anche essere clamorosamente in un’altra società di Serie A, all’interno del club bianconero ci si prepara a tempi un po’ più lunghi per la sostituzione di un tassello così importante, tanto del consiglio di amministrazione che dei quadri societari.

Da Corso Ferraris ovviamente non trapela nulla, ma sembra certo che la società del presidente Agnelli non si farà trovare impreparata, considerando anche che, come emerso, la separazione non sembra essere stata così improvvisa come appare dall’esterno.

L’ipotesi al momento più credibile e confermata dallo stesso Marotta è quella di una promozione di Fabio Paratici, da otto anni direttore sportivo “silenzioso” del club, braccio destro del fresco ex, ma cresciuto nel corso del tempo fino a meritarsi un incarico più ampio. Certo, l’indole del personaggio, schivo e poco incline ad apparire, stride con i compiti anche “mediatici” svolti in questi otto anni dal dg e ad uscente. Valida anche l’ipotesi di un’investitura di Pavel Nedved, già nel cda ed attualmente vice-presidente.

Quanto al possibile arrivo di dirigenti esterni, si va dall’interessamento per Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, allievo storico di Marotta e storicamente in ottimi rapporti con la Juventus, fino alla suggestiva ipotesi, veicolata qualche settimana fa senza successo dalla stampa spagnola, sull’arrivo di Zinedine Zidane, pronto a dismettere i panni di allenatore per indossare quelli del presidente. Infine ecco l’idea Michele Uva, dg della Federcalcio, scenario che potrebbe concretizzarsi magari con Marotta candidato alle elezioni, ipotesi però seccamente smentita dall’interessato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy