Juventus, l’ex Cabrini: “Milinkovic-Savic non è un trascinatore. Su Cancelo…”

Juventus, l’ex Cabrini: “Milinkovic-Savic non è un trascinatore. Su Cancelo…”

“Soltanto due-tre giocatori al mondo risolvono le partite da soli”

di Redazione ITASportPress

La Juventus è molto attiva sul mercato. Acquistati Caldara, Spinazzola, Perin ed Emre Can, il prossimo colpo dovrebbe essere Joao Cancelo, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’Inter, ma attualmente di proprietà del Valencia. Ma il vero sogno dei bianconeri è Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio. Antonio Cabrini, ex giocatore della Juventus e della Nazionale italiana, intervenuto ai microfoni di RMC Sport, ha parlato del giocatore serbo e del terzino portoghese: ” La Juventus farebbe fare il salto di qualità a Milinkovic, che non è un trascinatore. Soltanto due-tre giocatori al mondo risolvono le partite da soli. Lotito è un osso duro, per prenderlo non si può parlare di una cifra irrisoria: non credo basteranno 80-90 milioni.

CANCELO – “È un giocatore interessante, reduce da un’ottima stagione. Andrà a ricoprire un ruolo scoperto alla Juventus, che non ha un giocatore adatto in quella posizione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy