Juventus, l’ex Del Piero su Buffon: “Non capisco suo sfogo. Sull’arbitro cambierà idea presto”

“Ancora non ho fatto pace con questa cosa”

di Redazione ITASportPress

Dall’incredibile ritorno dei quarti di finale della Champions League al Santiago Bernabéu che ha premiato il Real Madrid tra le polemiche alla posizione di Gianluigi Buffon, compagno in passato di tante battaglie.

Alessandro Del Piero ha trattato questi argomenti ai microfoni di “L’Originale”, programma in onda su Sky Sport; ecco quanto dichiarato dall’ex attaccante e capitano della Juventus:

REAL MADRID – “Non ci sono parole per descrivere questa partita. La Juventus è arrivata a trenta secondi dall’obiettivo, ha dato scacco al Real Madrid scrivendo una pagina storica. Nessuno c’era riuscito, ma il finale ci ha lasciati a bocca aperta. Il rigore? Sono interventi borderline, in alcuni casi si dà il rigore, in altri no. Sfuggire ad un’impresa così storica fa scaturire nervosismo. Ho visto una reazione veemente, l’arbitro poteva solo ammonire per calmare gli animi e per poi vedere cosa sarebbe successo”.

BUFFON – “Gigi non ha mai protestato così tanto. La sua grandezza va oltre questa competizione, il Real Madrid sa riconoscere chi è sopra la media. Emotivamente gli sono vicino, ma non lo seguo quando dice quelle cose sull’arbitro. Credo che Gigi sul direttore di gara cambierà idea presto e dirà altre cose. Futuro? Io non avevo deciso di smettere e ancora non ho fatto pace con questa cosa…”.

Real Madrid-Juventus, la partita in 1 minuto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy