Juventus, Paratici: “Caos tamponi? Riguarda la Lazio. Ci sono delle regole…”

Parla lo Chief Football Officer della Vecchia Signora

di Redazione ITASportPress
Paratici Juventus

Prima del match con la Lazio, Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, ha parlato a DAZN delle vicende attuali del calcio italiano compresa la vicenda tamponi e il caos che sta coinvolgendo la società biancoceleste in queste ore.

QUI LIVE LAZIO-JUVENTUS

Paratici: “Ci sono delle regole”

Paratici Juventus
Juventus Paratici Agnelli Nedved (getty images)

“Il caso tamponi alla Lazio? Non ci convolge, coinvolge un altro club. Il nostro umore odierno è sulla partita, giocare una grande gara e vincere”. E ancora sul Covid Paratici ha aggiunto: “Ci vuole uniformità generale. Ci sono regole che permettono di dare continuità al campionato. Se qualcuno non le rispetta, è giusto che le autorità competenti intervengano. Il protocollo è la strada da seguire e, sia in campionato che in Europa, ha dimostrato di funzionare, visto che finora si sono giocate tutte le partite in programma, nonostante tutte le squadra siano state colpite da casi di Covid”.

E sulla Juventus: “Chiesa indisponibile? Ha avuto un risentimento muscolare ieri, oggi non si sentiva bene, non è a disposizione”. E su Morata: “Ci aspettavamo questa maturità, lo conosciamo molto bene. Siamo sempre rimasti in contatto, è un ragazzo speciale, ha sempre giocato in grandi squadre e questo è un quid in più per giocare nella Juve”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy