Juventus, ecco Rabiot: “Champions? Rispetto al Psg un gradino sopra. Buffon mi ha detto…”

Juventus, ecco Rabiot: “Champions? Rispetto al Psg un gradino sopra. Buffon mi ha detto…”

“Trovare Cristiano Ronaldo e tanti fuoriclasse ha inciso nella mia scelta”.

di Redazione ITASportPress

Adrien Rabiot è un nuovo giocatore della Juventus. Dopo le visite mediche e la firma di ieri, ecco le prime dichiarazioni ufficiali nella giornata della sua presentazione. Dall’Allianz Stadium, davanti ad una sala stampa ripiena di giornalisti, il centrocampista francese si è presentato per la prima volta da calciatore bianconero. Ecco le sue parole:

ARRIVO – “Perché alla Juventus? Credo fosse arrivato il momento giusto. Dopo 7 anni a Parigi sono pronto per giocare in Serie A”. “Se ho parlato con Buffon? Ho parlato molto con Gigi nella passata stagione. Molte volte ho parlato della Juventus. Sicuramente ha avuto un ruolo nella mia decisione. Mi ha detto che se volevo fare uno step importante della mia carriera, andare alla Juventus era la cosa giusta da fare…”. “Non ho ancora parlato con Sarri. So che la società ha preso una buona decisione con lui. Penso che andremo d’accordo”. “Quando si è concretizzato veramente il mio arrivo qui? Poco tempo fa. Penso sia stato tutto davvero molto rapido”.

IN CAMPO – “La mia posizione preferita in campo è centrocampista sinistro, ma posso giocare anche in un centrocampo a 2. Sono a disposizione del mister. Ho scelto il 25 come numero di maglia”. “La Juve ha una grande storia con tanti grandi giocatori francesi e spero di portare anche io qualcosa di mio”. “Concorrenza con Matuidi? Con Blaise  ci intendiamo alla perfezione. Qui c’è molta competizione, anche con lui, per un ruolo a centrocampo, ma non cambia nulla del mio rapporto con lui. E’ normale”.

A PARIGI – “Dal punto di vista sportivo e umano non è stato facile. Gli ultimi mesi sono stati davvero difficili. Se Leonardo ha provato a trattenermi? Devo dire che ci sono stati contatti con il mio agente, ma aveva capito che la storia tra me e Psg era finita”.

CHAMPIONS – “La Juventus ha fatto bene ultimamente in Champions League, anche con due finali. Rispetto al Paris Saint-Germain è sicuramente un gradino sopra”. “So bene che la Champions League non è un traguardo che si raggiunge da un giorno all’altro. Sicuramente qui ci sono le basi per fare bene e io voglio contribuire per raggiungere questo obiettivo”.

MADRE-AGENTE – “Il mio rapporto con mia madre? Mia madre è il mio agente e mi ha aiuta molto nella mia professione. Lavoriamo molto bene insieme. Ma anche a livello personale, ovviamente, perché è mia madre”.

TOP PLAYER – “Ho avuto modo di giocare con tanti grandi campioni nella mia vita. Trovare Cristiano Ronaldo sicuramente ha avuto un peso importante nella mia scelta. Alla Juventus ci sono molti fuoriclasse”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy