ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL RACCONTO

Juventus, retroscena Allegri: “Appena preso Vlahovic ho chiamato Morata per…”

Juventus, retroscena Allegri: “Appena preso Vlahovic ho chiamato Morata per…”

Parla il mister bianconero

Redazione ITASportPress

Interessante intervista rilasciata da Massimiliano Allegri ai microfoni di Amazon Prime Video a margine della sfida di questa sera della sua Juventus contro il Villarreal in Champions League. L'allenatore della Vecchia Signora ha parlato della gara ma ha anche rivelato un particolare retroscena relativo all'arrivo nelle scorse settimane di Dusan Vlahovic.

Sulla sfida di Coppa: "Partita che definisce il futuro? No, la Champions. Se andiamo avanti è un grande risultato. Se andiamo fuori abbiamo ottenuto il risultato minimo che era negli obiettivi della società. E' una finale, senza i gol in trasferta bisogna giocarla da finale, partita secca in casa bisogna essere bravi a giocarla bene".

Interessante quanto raccontato in chiave mercato da mister Allegri relativamente all'arrivo di Vlahovic e ad una chiamata fatta a... Morata. "Se l'arrivo di Vlahovic ha cambiato anche la mia vita e il mio umore? Una squadra quando ha il centravanti come caratteristiche è normale che sia più serena nel giocare. E Vlahovic oltre che essere un ragazzo molto bravo, deve crescere ancora molto è giovane, ci ha dato anche questo. Quando è stato acquistato Vlahovic ho subito chiamato Alvaro dicendogli che non sarebbe partito e sarebbe rimasto alla Juve. E' bastato questo? Eh sì, non mi serviva molto altro, poche parole e chiave".

 (Getty Images)
tutte le notizie di