Juventus, Szczesny ‘para’ le critiche: “Poco spettacolo? L’1-0 è il risultato perfetto”

Il portiere polacco imbattuto in sette partite di campionato su quattordici: “Se non prendiamo gol qualcosa là davanti succede…”

di Redazione ITASportPress
Szczesny

La Juventus dei record marcia a piccoli passi, almeno in quanto a gol segnati.

Nonostante l’arrivo di Cristiano Ronaldo, in pieno Allegri-style i bianconeri stanno impressionando soprattutto per i numeri difensivi.

Nessun gol incassato nelle ultime sei partite, tre delle quali vinte per 1-0, subendo ben pochi tiri in porta.

A dolersene dovrebbero essere i portieri, Woijciech Szczesny e Mattia Perin, inoperosi o quasi, ma non è così.

L’ex portiere della Roma ha infatti commentato con entusiasmo, in un’intervista a Sky Sport, il successo della propria squadra proprio sui giallorossi: “Per me che sono un portiere l’importante è non prendere gol e farne uno. È vero che sono tante le partite che vinciamo 1-0, ma questo è il risultato perfetto nel calcio”.

Questione insomma di mentalità, quella inculcata con successo dal tecnico livornese, che ha permesso alla Juventus di chiudere dieci partite su diciassette di campionato senza gol subiti.

Del resto, quando si hanno talenti di quel calibro in attacco, è lecito aspettarsi sempre qualcosa. Quindi, se prima si pensa a non subire… Szczesny conferma: “Davanti abbiamo dei giocatori come Cristiano, come Mandzukic, come Dybala che qualcosa in zona gol creano. Quindi se noi rimaniamo compatti dietro e non prendiamo gol molto spesso vinciamo le partite”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy