Juventus, trovato l’accordo per il rinnovo di Rugani

Juventus, trovato l’accordo per il rinnovo di Rugani

Il difensore toscano prolunga fino al 2023 con aumento d’ingaggio

di Redazione ITASportPress
Rugani

Dopo tanti rinvii e qualche incontro a vuoto, la Juventus e Daniele Rugani hanno raggiunto l’intesa per proseguire insieme.

Come riporta Il Corriere dello Sport, infatti, il difensore toscano è prossimo a firmare il prolungamento del contratto portando la scadenza dal 2021 al 2023. Ad accompagnare l’autografo sarà un sostanzioso aumento d’ingaggio, che passerà da 2 milioni a 2,6 milioni netti più quasi un altro milione di parte variabile legata ai bonus, di squadra e personali.

Rugani potrà quindi arrivare a guadagnare 3,5 milioni. Cifre da top player, che testimoniano la fiducia del club verso il giocatore, per il quale era stata rifiutata la scorsa estate una proposta da 40 milioni da parte del Chelsea, e cifre che sembrano allontanare l’ex empolese dal mercato. Per Rugani è il secondo rinnovo in bianconero dopo quello del dicembre 2016.

Se ne saprà di più comunque al termine della stagione, quando le offerte per il giocatore certo non mancheranno alla Juventus.

Determinante sarà anche la volontà del centrale, finora scarsamente impiegato da Allegri: nelle prime tredici partite ufficiali tra campionato e Champions, Rugani ha giocato solo tre volte, due delle quali da titolari, contro Frosinone ed Empoli.

Adesso, però, sembra esserci qualche motivo in più per restare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy