Konko riparte dalla panchina del Genoa U17: ” Un onore. Porto mia esperienza e seguo lo stile di Gasperini”

L’ex calciatore allenerà i giovani del Grifone

di Redazione ITASportPress
Konko

Da calciatore ha vestito diverse maglie prestigiose come quelle di Crotone, Siena, Juventus, Lazio, Genoa, Siviglia e Atalanta. Adesso Abdoulay Konko torna in Liguria, alla corte del Grifone, con un ruolo ben diverso: sarà allenatore dell’Under 17. Nel corso di un’intervista ai microfoni de Il Secolo XIX, l’ex giocatore ha raccontato le sue sensazioni per la nuova esperienza: “Un’emozione forte, un onore. Una scelta che nasce dal legame con il club che si era creato in passato. L’ad Zarbano e il responsabile del settore giovanile Michele Sbravati hanno pensato a me, è una scelta che mi rende molto felice”.

E ancora sulle sue caratteristiche da mister e i suoi modelli: “Sinceramente porto con me un po’ di tutti, non c’è un modello unico. Unisco tutte le esperienze che ho fatto tra Genoa, Juve, Siviglia, Lazio e Atalanta. E ho studiato anche altri allenatori, che non ho avuto ma che ho seguito da distante”. A proposito di allenatori: “Gasperini? L’ho incontrato alla Juventus, nelle giovanili: insieme abbiamo vinto il Viareggio. E poi l’ho ritrovato sia al Genoa sia all’Atalanta. I suoi insegnamenti sono stati molto importanti per la mia carriera”.

Konko
Konko (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy