Kramer dal Mondiale con la Germania ai… Pokemon: “Ho tutta la collezione. Realizzato un sogno”

Il tedesco e la passione per le carte dei Pokemon

di Redazione ITASportPress
Kramer

Alcuni giorni fa ha realizzato il suo sogno: catturarli tutti. Christoph Kramer, calciatore tedesco del Borussia M’Gladbach e campione del mondo con la Germania, è riuscito finalmente a collezionare tutte le carte dei Pokemon, suo hobby fin da bambino. Lo ha rivelato lui stesso sui social, più precisamente su Instagram, e ha avuto modo di parlarne anche ai microfoni di SportBible.

“Immagino che ogni bambino nato negli anni ’90 fosse un grande fan dei Pokémon”, ha dichiarato Kramer. “È stato fantastico collezionare le carte alle elementari ed è sempre stato una specie di sogno d’infanzia averle tutte. Devo dire che ho comprato anche alcune delle carte per completare la collezione, ma non ho pagato molto. Non so esattamente quanto sia il loro valore adesso, ma spero che il tempo giochi a mio favore. Ma in ogni caso non le venderei mai”. E ancora: “Credo che la maggior parte dei miei compagni di squadra abbia fatto lo stesso da bambino, ma ora probabilmente hanno dato via le loro carte o hanno smesso di collezionarle. Mi hanno detto che mi rispettano tanto e mi hanno fatto anche i complimenti”.

Congratulazioni arrivate via social anche da parte del suo club. Kramer, diventato suo malgrado famoso per aver perso la memoria in occasione della sfida di Coppa del Mondo che ha visto la Germania trionfare nel 2014, adesso sarà idolo di tutti quei ragazzi che hanno amato e ancora amano tantissimo… i Pokemon.

Kramer
Kramer (Instagram Kramer)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy