Kroos attacca Fifa e Uefa: “Noi non siamo dei burattini”

I calciatori alzano il tiro dopo i tanti impegni settimanali

di Redazione ITASportPress
Kroos

I calciatori sono stufi di essere utilizzati quasi tre volte a settimana dovendo giocare tra campionato, coppe e nazionali. Dopo l’affondo ieri di Manuel Neuer, oggi l’’attacco più duro lo ha lanciato Toni Kroos, le cui parole, riportate da Bild, si scagliano contro Fifa e Uefa. Intervenuto nel podcast Einfach mal Luppen, il centrocampista del Real Madrid e della Germania ha criticato aspramente la Nations League e le novità previste per il Mondiale per Club. “Alla fine, di tutte queste cose che sono state inventate siamo in qualche modo solo i burattini di Fifa e Uefa. Nations League ed espansione Mondiale per Club? Fatte per risucchiare tutto finanziariamente e ovviamente per risucchiare tutto fisicamente da ogni singolo giocatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy