ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

La Corte Europea dà ragione a Fifa e Uefa contro la Superlega

Uefa
La Corte di giustizia Europea ha dato ragione a Fifa e Uefa nella causa per il presunto monopolio illegale sull'organizzazione delle competizioni internazionali.

Redazione ITASportPress

Uefa e Fifa esultano nella battaglia legale contro la Superlega. La Corte di giustizia Europea ha dato ragione ai due organismi in attesa della sentenza definitiva che arriverà a marzo.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, "nella nota diffusa dalla Corte di giustizia Ue si osserva che, sebbene la European Super League company (Eslc) sia libera di istituire la propria competizione calcistica indipendente al di fuori dell'ecosistema Uefa-Fifa, non può, contemporaneamente continuare a partecipare alle competizioni calcistiche organizzate dalle due organizzazioni senza la loro autorizzazione".

Nelle conclusioni presentate nell'udienza svoltasi oggi, l'avvocato generale Athanasios Rantos ha proposto alla Corte di stabilire anche che le norme Ue non vietano alla Fifa, alla Uefa, alle loro federazioni o alle loro leghe nazionali di minacciare sanzioni nei confronti dei club affiliati qualora questi ultimi partecipino a un progetto per l'istituzione di una nuova competizione che rischierebbe di pregiudicare gli obiettivi legittimi perseguiti da tali federazioni di cui essi sono membri.

Secondo l'avvocato generale, le norme europee sulla concorrenza non impongono restrizioni, nello statuto della Fifa, riguardanti la commercializzazione esclusiva dei diritti relativi alle competizioni organizzate dalla Fifa e Uefa nei limiti in cui tali restrizioni sono inerenti e proporzionate al perseguimento degli obiettivi legittimi connessi alla specificità dello sport.

Ceferin
tutte le notizie di