La Lazio non si ferma: 3-0 all’Udinese, Inzaghi è solo al terzo posto

L’ex Oddo è senza scampo: a segno Nani e Felipe Anderson dopo l’autorete di Samir

di Redazione ITASportPress

La Lazio si sbarazza dell’Udinese, infliggendo all’ex Massimo Oddo la seconda sconfitta della propria gestione e issandosi da sola al terzo posto a quota 46 punti.

Nella partita non disputata per pioggia lo scorso 5 novembre e valevole per la 12/a giornata, la squadra di Inzaghi stacca quindi l’Inter al termine di una partita conclusasi con un punteggio largo, ma che è stata a lungo in equilibrio.

Buono l’approccio dei bianconeri, che però vanno sotto al 23’ per una sfortunata autorete di Samir, che si vede sbattere addosso il pallone rimesso al centro da Milinkovic-Savic dopo un cross dell’ex Basta.

I friulani potrebbero pareggiare subito, ma al 26’ c’è il primo dei miracoli di Strakosha, superlativo sull’inserimento di Barak. La Lazio raddoppia in avvio di ripresa con Nani, cui basta spingere in rete un pallone crossato da Felipe Anderson al termine di un’irresistibile azione personale del brasiliano. Poi i biancocelesti gestiscono prima del doppio sussulto finale: prima Strakosha dice di no a De Paul da pochi passi, poi Anderson fa tris di rimessa su invito di Lulic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy