La settimana dei fratelli Ricci: Federico e Matteo in gol nello stesso weekend

Dopo la rete del centrocampista della Salernitana, ecco la perla del neo-attaccante del Crotone: ma non è la prima volta…

di Redazione ITASportPress

Da talenti del vivaio della Roma a gemelli in rampa di lancio nel calcio italiano. Con tempi diversi, certo, ma quando c’è da fare gol, Federico e Matteo Ricci possono anche ricordarsi di essere gemelli e farlo in contemporanea.
Il penultimo weekend di gennaio va allora in archivio con questo curioso dato statistico. Sabato a trovare la rete era stato Matteo, centrocampista in prestito alla Salernitana, decisivo nel 3-2 dei granata di Colantuono sul Venezia, mentre 24 ore dopo è toccato al più famoso Federico, autore di una vera e propria perla in Verona-Crotone, partita che ha segnato il ritorno dell’attaccante in maglia rossoblù un anno e mezzo dopo l’addio seguito alla fine del prestito dalla Roma nell’anno della promozione.

Il sinistro a giro sotto l’incrocio di Federico Ricci ha allora permesso alla famiglia di vivere un fine settimana speciale, ma non unico.

Nel calcio italiano era infatti già successo nella stagione 2002-2003 ai gemelli Filippini, in gol pure nello stesso giorno militando entrambi in A: il 24 maggio, nell’ultima giornata, Emanuele andò in gol con la maglia del Parma nello 0-2 di Empoli, mentre Antonio realizzò la marcatura del momentaneo 2-1 in Brescia-Modena (finirà 2-2 con rete di Baggio). Va ancora meglio il 4 aprile 2004 in Palermo-Catania 5-0: lo storico derby che avvicinò la promozione dei rosanero attesa da 32 anni vide infatti in gol sia Antonio che Emanuele, riunitisi in rosanero.

Verona-Crotone, la perla su punizione di Barberis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy