La stirpe non finisce: il figlio di Gudjohnsen allo Spezia

La stirpe non finisce: il figlio di Gudjohnsen allo Spezia

Arriva in Italia l’ultimo prodotto della generazione più famosa del calcio islandese

di Redazione ITASportPress

Tale padre, tale figlio. Ma pure tale nonno… Se per alcuni, i detti popolari non hanno alcun riscontro con la realtà dovrebbero dare un’occhiata al nuovo acquisto dello Spezia: Sveinn Aron Gudjohnsen. L’attaccante islandese classe ’98 vanta un cognome che è storia, poiché è il figlio di Eidur, il primatista di reti della Nazionale e protagonista dello scenario calcistico europeo negli anni 2000 con le maglie di Chelsea e Barcellona, nonché a propria volta figlio di Arnor, altra gloria del calcio islandese che fu testimone oculare del debutto in Nazionale dell’allora giovane Eidor, che nel 1996 esordì proprio sostituendo il padre, fatto unico nella storia del calcio.

Gudjohnsen jr. ha firmato per lo Spezia nella mattinata di giovedì e verrà affidato alla preparazione dell’allenatore Marino.  Sveinn Aron per l’occasione è stato accompagnato dal padre al centro sportivo”Ferdeghini”. Il talento islandese proveniente dalla formazione del Breidablik Kópavogur è pronto a lasciare il segno e a seguire le orme del padre. Una generazione di fenomeni che non si arresta…

Lo spettacolo dei tifosi dell’Islanda

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy