Lazio, rissa sfiorata tra Inzaghi e Felipe Anderson

Lazio, rissa sfiorata tra Inzaghi e Felipe Anderson

Tensione alle stelle in casa biancoceleste, l’allenatore all’esterno offensivo brasiliano: “Con me non giochi più”

di Redazione ITASportPress

Tensione alle stelle in casa Lazio. Secondo Sport Mediaset, infatti, si è sfiorata la rissa tra Simone Inzaghi e Felipe Anderson. Al termine del match casalingo perso contro il Genoa lunedì sera, all’interno dello spogliatoio dell’Olimpico c’è stato un scambio di battute e insulti tra l’esterno offensivo brasiliano e l’allenatore biancoceleste, con quest’ultimo che gli avrebbe detto: “Con me non giochi più”. Ci ha pensato poi il centrocampista Lucas Leiva a dividere i due prima che il duello diventasse anche fisico. Al centro della discussione l’atteggiamento irritante con il quale il calciatore classe ’93, che si aspettava di partire titolare dopo le recenti prestazioni positive, è entrato in campo nella ripresa contro il Grifone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy