Le rivelazioni di Van Gaal: “Mi ha cercato il Milan. Sto apprezzando per la prima volta il calcio italiano”

Le parole del tecnico olandese

di Redazione ITASportPress

Louis Van Gaal rivela novità e retroscena importanti, l’allenatore olandese ha parlato a margine di un evento organizzato a Firenze. Dai recenti apprezzamenti per il calcio italiano all’interesse del Milan nei suoi confronti, Van Gaal vuota il sacco e racconta diversi episodi recenti.

“MI HA CERCATO IL MILAN”

Van Gaal (getty images)

Sto apprezzando il calcio italiano per la prima volta, in particolare dalla partita contro l’Olanda. Adesso sta iniziando ad evolversi. In passato era conosciuto prettamente per tatticismi, veniva ritenuto un calcio difensivo. De Ligt? Gli servirà tempo ma ha tutto, credo che possa diventare anche più forte di Bonucci e Chiellini, va solo aspettato e fatto lavorare. Io sono stato cercato dal Milan. Non sto seguendo molto invece Ribery, è un giocatore non più giovanissimo ma sempre valido tecnicamente. Un altro grande professionista che avete ammirato in Serie A è Smalling, con me era sempre in campo al Manchester, tranne quando era indisponibile per problemi fisici”. Queste le parole dell’ex allenatore di Bayern Monaco e Manchester United. (Riprese da CN24)

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy