Leao accende il derby: “Mi cercava anche l’Inter ma quando chiama il Milan…”

Parla l’attaccante rossonero

di Redazione ITASportPress
Leao

Aria di derby in quel di Milano con la stracittadina che andrà in scena domenica pomeriggio a San Siro. Inter e Milan si sfideranno per la vetta della classifica e a mettere ulteriore carne sul fuoco ci ha pensato l’attaccante rossonero Rafael Leao intervistato dal Corriere dello Sport.

A tutto Leao

Leao, getty images

“Mi voleva anche l’Inter? Ho scelto il Milan perché i dirigenti hanno parlato con me prima e ho sempre messo questo club in cima alla lista”, ha detto Leao sul suo approdo in rossonero. “Quando ti cerca il Milan, non puoi dire di no”. Sul suo rapporto col gruppo ed in modo particolare con Ibrahimovic: “Siamo contenti di avere Ibra perché, anche fuori dal campo, è un compagno con grande personalità che aiuta tutti. Per me e gli altri giovani è un fratello maggiore. Un punto di riferimento che in ogni allenamento ti spinge a superare i tuoi limiti. Ha una mentalità vincente che non avevo mai visto in altri. Con lui devi sempre avere massima attenzione perché ti può dare un assist in qualsiasi momento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy