Lecce, Tachtsidis: “La A? Nessuna rivincita”

Lecce, Tachtsidis: “La A? Nessuna rivincita”

Il centrocampista ha parlato nel corso di una conferenza stampa

di Redazione ITASportPress

Dopo sette anni, il Lecce tornerà a prendere parte al campionato di Serie A. Della futura stagione, nel corso di una conferenza stampa, ha parlato il centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis.

OBIETTIVO – “Quando a gennaio ho accettato di venire qua, avevo come obiettivo quello di tornare in Serie A. Siamo riusciti ad ottenere quello che ci eravamo prefissati e adesso sappiamo che dovremo fare ancora di più per mantenere quello che abbiamo conquistato. La qualità sarà più alta in A, ma alla fine sono giocatori come noi, anche se ci sono dei fenomeni che possono fare la differenza. Nel calcio, però, il gruppo viene prima dei singoli”.

RIVINCITA – “Questa per me non è una rivincita: lasciare il campionato italiano fu una mia scelta, in quanto decisi di tornare in Grecia per giocare la Champions. Poi è arrivata l’offerta del Lecce e qua sto bene: per un giocatore è fondamentale poter stare tranquillo e lavorare serenamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy