Letizia: “Scudetto al Napoli? Meglio la salvezza del Benevento…”

Letizia: “Scudetto al Napoli? Meglio la salvezza del Benevento…”

L’esterno giallorosso, nato a Scampia a tifoso azzurro, “tradisce” la squadra del cuore

di Redazione ITASportPress

È arrivato in Serie A a 25 anni, tardi per un giocatore delle sue qualità. C’ha giocato per una sola stagione, prima che proprio il Benevento, nella finale playoff vinta sul Carpi, gli togliesse la possibilità di tornarci subito, in massima serie. Ma, come nei migliori casi della Sindrome di Stoccolma, Gaetano Letizia da Scampia alla fine è stato… sedotto proprio dal Benevento, passando dalla società emiliana a quella giallorossa per vivere il secondo torneo di A della propria carriera.

Il rischio di un’altra retrocessione è concreto e per evitarlo ci sarebbe da prendere qualche punto al “suo” Napoli. Nessun problema, perché… “Sono tanti anni che il Napoli cerca di vincere lo scudetto, ma sarei più felice della salvezza del Benevento” ha dichiarato l’esterno difensivo in un’intervista a Il Mattino.

Al Napoli lo lega il tifo e il rapporto con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che lo volle al Carpi. Ma con Benevento è amore vero: “La gara col Napoli per me non sarà come le altre, io sono partenopeo ma dovrò mettere tutto da parte, non pensare alle mie emozioni. Voglio fare punti per il Benevento: non mi aspettavo un campionato così difficile per noi, ma la serie A è così, al minimo sbaglio prendi gol. Abbiamo fatto fatica, ma con i nuovi acquisti nella seconda parte di stagione ci saremo. La tifoseria del Benevento è unica, mai visto nulla di simile. Ci sono vicini nonostante tutte le sconfitte, meriterebbe come minimo una metà classifica di A”.

E allora, per il miracolo bisogna chiedere spazio agli azzurri…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy