Lione, Depay: “Grazie a medici e a Koeman. Ora pronti per la Juventus”

Lione, Depay: “Grazie a medici e a Koeman. Ora pronti per la Juventus”

L’attaccante dopo la finale di Coupe de la Ligue persa col Psg

di Redazione ITASportPress
Depay

Sicuramente deluso, ma allo stesso tempo fiducioso e con buone sensazioni. Memphis Depay è tornato assoluto protagonista con la maglia del Lione nella finale persa contro il Psg in Coupe de la Ligue. L’olandese si era infortunato al ginocchio ma è tornato nel match di ieri notte titolare e capitano. 80 minuti in campo per l’attaccante che sui social ha voluto mandare un messaggio speciale a chi gli è stato vicino e non solo…

Depay: “Facciamoci trovare pronti per la Champions”

Depay
Depay (getty images)

“Questa sconfitta fa male”, ha esordito Depay dopo il k.o. ai rigori contro il Psg. “Ma voglio comunque ringraziare tutti quelli che hanno in qualche modo preso parte al mio recupero dall’infortunio. Mi sono fatto male a dicembre ma ora posso dire di essere tornato più forte. Grazie al dottor Mariani che mi ha operato a Villa Stuart, ma grazie anche a Ronald Koeman (ct Olanda ndr) che mi ha supportato mentalmente. La clinica di fisioterapisti di Amsterdam e tutti quanti quelli che mi hanno visitato a Roma per i controlli. Sarete sempre nel mio cuore. Ho ricevuto tanti messaggi, anche da amici e colleghi. Grazie a tutti”.

E ancora per il prossimo appuntamento in Champions contro la Juventus: “La sconfitta in Coppa brucia, ma abbiamo un altro match importante da giocare e vogliamo farci trovare pronti. Vi amo tutti”, ha concluso Depay su Instagram.

INCIDENTE PICCANTE PER LA SPORTIVA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy