Liverpool, il cuore di Mané: 300 maglie in Senegal nel villaggio dove è cresciuto

Liverpool, il cuore di Mané: 300 maglie in Senegal nel villaggio dove è cresciuto

L’ex attaccante del Southampton ha fatto felice la popolazione di Bambali, dove è nato il suo amore per i Reds…

di Redazione ITASportPress

In Senegal batte un cuore rosso. Anzi, Red. Il merito? Di Sadio Mané, ma anche… di Rafa Benitez e del Milan. Andiamo con ordine. La patria di uno degli attaccanti che compongono il tridente da favola del Liverpool finalista di Champions League è pazza per la squadra di Jürgen Klopp, grazie alla presenza di uno degli idoli della nazione, atteso protagonista anche al Mondiale. Sané è nato in un piccolo villaggio, Bambali, di appena 2000 abitanti, ma vero epicentro africano del tifo per il Liverpool. La possibilità infatti che l’attaccante possa diventare campione d’Europa già fa non stare nella pelle la popolazione, peraltro innamorata anche della generosità del proprio idolo. Mané ha infatti inviato a Bambali un stock di 300 maglie del Liverpool, da indossare rigorosamente in una serata già storica, ma che può diventare indimenticabile.

“Attendono tutti la partita, nessuno lavorerà un minuto sabato, saranno tutti incollati alla televisione” ha raccontato il giocatore, che avrà tra i propri tifosi speciali anche un amico molto particolare, un concittadino che gli ha fatto scoppiare l’amore per il Liverpool in tempi non sospetti…

A Bambali infatti le imprese del club di Anfield sono sempre piaciute…: “Nel 2005 stavo guardano la finale tra Liverpool e Milan insieme ad un mio grandissimo amico, che decise di andare via all’intervallo, sul 3-0 per il Milan – ha raccontato l’ex Southampton –  Quando fece ritorno vide che il Liverpool stava alzando la coppa al cielo e non ci poteva credere, come non riusciva a farlo nessuno di noi”. L’amico di Mané vive ancora a Bambali e sarà in piazza, pronto ad avere due motivi di festeggiare…

Klopp evita la tifosa esuberante…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy