Liverpool, Klopp rivela: “Io ubriaco alla festa dopo la Champions? No, Alisson ha bevuto tutte le mie birre…”

Liverpool, Klopp rivela: “Io ubriaco alla festa dopo la Champions? No, Alisson ha bevuto tutte le mie birre…”

Curioso retroscena raccontato dal manager tedesco

di Redazione ITASportPress

Ha fatto molto parlare la parata del Liverpool dopo la vittoria della Champions League. Cori, entusiasmo e…alcool. Beh, normale festeggiare con qualche birra. Chiedere nello specifico a Jurgen Klopp e, a quanto pare, anche al portiere Reds Alisson.

Intervistato dalla stampa, come riporta goal.com e redlive.com, il tecnico degli inglesi è tornato sui festeggiamenti della squadra dopo il successo di Coppa e sulle critiche per essere stato ubriaco o, solamente, brillo, a bordo del pullman durante la parata.

Klopp, a sorpresa, ha rivelato: “La gente dice che ero ubriaco sul bus, ma non è vero. A essere sincero, Alisson ha bevuto tutte le mie birre…”. E poi ha continuato: “Io eterno secondo? Penso che questo era il momento migliore per vincere. Quando fallisci una o due volte e poi riesci la terza è ancora più bello. Come se alla fine festeggi per tre volte. Il mio agente prima dell’inizio della stagione mi aveva chiesto come stavo e io ‘bene, ma starei meglio con una coppa affianco’. Ora so che era una bugia. Si sta decisamente meglio con un trofeo accanto…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy