Liverpool, l’ex Cissé ricorda: “Quella finale di Istanbul contro il Milan e le risate quando…”

Parla lo storico attaccante Reds tra passato e presente

di Redazione ITASportPress

Momenti indimenticabili vissuti con la maglia del Liverpool. Su tutti quella finale di Champions League vinta contro il Milan nello storico ribaltone da 3-0 a 3-3 di Istanbul. Djibril Cissé ha parlato al Daily Mail della squadra Reds tra passato e presente rivelando alcuni retroscena relativi all’annata 2004-05 e al successo in Coppa.

A tutto Cissé

Cissé (getty images)

L’ex attaccante del Liverpool si è soffermato su come aveva vissuto gli attimi precedenti a quella finalissima col Milan nel 2005: “Ricordo di aver segnato due gol contro l’Aston Villa pochi giorni prima di quella finale di Champions. Pensavo che sarei potuto essere titolare ma Benitez non dava mai indizi prima di dire la formazione e alla fine non ero nell’undici iniziale”, ha detto Cissé. “Non ero troppo deluso, e anzi apprezzavo questa cosa del tecnico. Ci teneva tutti sulle spine sempre”.

Poi la curiosa reazione dei calciatori poco prima della partita: “Ad essere onesti, quando guardammo la loro squadra ci veniva da ridere. Dicevamo tra di noi ‘maledizione hanno questo, hanno quello…’. Sicuramente era una reazione di quando vedi la qualità dei rivali e sai che magari sulla carta sono i più forti. Però sapevamo che in campo si gioca in 11 contro 11. Anche loro hanno due braccia e due gambe quindi potevamo giocarcela. Io poi 7 mesi prima mi ero rotto la gamba. Non potevo che essere felice e grato di essere lì a poter giocare una simile partita”.

Dal ricordo del Liverpool che fu a quello attuale: “Sicuramente la squadra di oggi non è la stessa che ha vinto la passata stagione in Premier League. Hanno perso alcuni calciatori e il momento è difficile. Anche se il pubblico di Anfield che fa la differenza. Chi consiglierei come acquisto? Dico Mbappé. Lui farebbe la differenza e lo vedo benissimo in questo Liverpool”, ha concluso Cissé.

Mbappé
Mbappé (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy