Liverpool, Mané fa chiarezza sulle esultanze “copiate”

Liverpool, Mané fa chiarezza sulle esultanze “copiate”

L’attaccante senegalese svela un retroscena sugli sketches con Firmino e compagni

di Redazione ITASportPress
Mané

Tra le curiosità degli ultimi mesi-boom del Liverpool targato Jürgen Klopp, macchina da gol nella scorsa stagione e pure nel primo scorcio di quella attuale, visto il punteggio pieno in Premier League dopo due giornate con sei reti realizzate e zero subite, c’è sicuramente lo strano caso delle esultanze di Sadio Mané.

Ogni volta che va in gol, l’attaccante senegalese, già a segno tre volte nei primi 180′ di campionato, sembra infatti scimmiottare i gesti dei compagni al momento di festeggiare una rete, in particolare quelli di Roberto Firmino. Un fatto alquanto particolare e in apparenza senza motivazioni, ma a dare una spiegazione è stato lo stesso giocatore, in un’intervista a Copa90 che a sorpresa… ribalta la situazione: “I tifosi meritano di sapere la verità. Non sono io a copiare Firmino, ma lui a imitare me – ha svelato Mané – Il calcio da kung fu è un’idea mia, l’abbiamo provato in allenamento. Lui ha segnato e lo ha fatto, ma io ero dietro di lui. Anche il balletto con Coutinho e Bobby era una mia creazione”.

Dubbio sciolto, quindi, in attesa dell’eventuale risposta di Firmino e che i due… si accordino sulla gestione del copyright!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy