Livorno, Navarra si presenta: “Voglio rispettare le aspettative dei tifosi, ho voglia di fare bene”

Livorno, Navarra si presenta: “Voglio rispettare le aspettative dei tifosi, ho voglia di fare bene”

Ecco le prime parole del nuovo patron livornese

di Redazione ITASportPress

Sembrava una storia destinata a non finire mai, nonostante diversi alti e bassi. Invece un finale c’è stato, e neanche dolcissimo. Livorno e Aldo Spinelli si sono detti addio, lo storico patron del club amaranto ha scelto di lasciare la società toscana, passata nelle mani di Navarra. Il nuovo patron dei toscani si è presentato dopo l’addio dello storico presidente, conosciuto anche per le sue idee scaramantiche e la sua immancabile mantellina gialla.

IL NUOVO PRESIDENTE SI PRESENTA

Spinelli, Getty Images

“Firmato l’atto che ha ufficializzato il mio ingresso alla presidenza della società amaranto, ho iniziato subito a lavorare per il Livorno. Sono orgoglioso del mio incarico, ringrazio Spinelli che ha fatto tanto per questa squadra. Ho un progetto ambizioso, ma ho anche alle spalle 12 anni nel mondo del calcio e quindi non voglio esaltarmi più di tanto. La città ha delle aspettative che non vanno sottovalutate. Ho voglia di fare bene, cercando di fare il massimo con un programma triennale”. Queste le prime parole del nuovo presidente del Livorno, Rosettano Navarra, intervenuto ai canali ufficiali del Livorno.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy