Livorno, Spinelli: “Dobbiamo vendere a qualcuno, noi non resteremo al timone”

Le dichiarazioni del presidente del Livorno

di Redazione ITASportPress

Dopo ventun’anni di presidenza del Livorno, Aldo Spinelli è fermamente convinto di riuscire a vendere la società ad altri investitori. La trattativa con l’imprenditore spagnolo Manuel Fernandez pare che abbia subito qualche rallentamento, ma nonostante ciò il patron del club toscano non perde le speranze, come riportato nelle dichiarazioni rilasciate a LivornoToday.

LE DICHIARAZIONI

Spinelli
Aldo Spinelli (getty images)

Le parole di Spinelli in merito alla cessione del club: “A qualcuno venderemo, non abbiamo perso le speranze. Aspettiamo fino al 23, poi vedremo cosa fare, ma di sicuro non resteremo noi al timone della società”

IL RIPENSAMENTO – “No assolutamente, noi non possiamo andare avanti, ormai è deciso da tempo. Ma è giusto che Cozzella lavori e pensi alla squadra e al bene del Livorno, ci mancherebbe altro. Andiamo avanti fino al 23, ci stiamo provando a vendere e speriamo di riuscirci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy