ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Llorente: “Juventus? Vive cambio generazionale. L’Atalanta è fortissima, ma la migliore è…”

Llorente (getty images)

L'attaccante ora all'Udinese sulle vicende del calcio italiano

Redazione ITASportPress

Oggi veste la maglia dell'Udinese ma Fernando Llorente è un grande esperto del massimo campionato italiano avendo indossato le divise anche di Napoli e soprattutto Juventus. Il bomber spagnolo è intervenuto nel corso della trasmissione Mediaset Tiki Taka per affrontare diverse tematiche legate alla Serie A.

Llorente a 360°

 (Getty Images)

Parte dalla Juventus e dalla crisi di risultati in questa stagione: "Vista da fuori non penso sia cambiato molto a livello di società. Sono cambiati i risultati rispetto a quando giocavo io", ha detto Llorente sulla Vecchia Signora: "Penso stia vivendo anche un cambio generazionale, però vincere nove scudetti di fila è una cosa incredibile ed è potuto accadere solo grazie a un certo tipo di mentalità".

Dalla Juve alle altre del campionato italiano: "L’Atalanta è fortissima, c’è un gruppo che gioca insieme da tanti anni con lo stesso allenatore e che sta migliorando molto. È una grande squadra ma non è la migliore: quest’anno l’Inter ha dimostrato di esserlo".

Poi parla del Napoli e della sua Udinese: "Per me è stata una bellissima esperienza. Ho giocato poco, ma la gente ti entra nel cuore. Poi è chiaro che senza la fiducia dell’allenatore è difficile dimostrare qualcosa: ho bisogno di giocare per aumentare il livello delle mie prestazioni. Ho cercato di andare via prima dello scorso gennaio ma una parte di me voleva cercare di ribaltare quella situazione e dimostrare il mio valore in una grande piazza come Napoli. L’importante è dare sempre il massimo. Ora ho avuto l’opportunità di Udine dove voglio fare bene".

 (Getty Images)
tutte le notizie di

Potresti esserti perso