Lozano è la star del Napoli. Il presidente del Pachuca: “Lo avevo detto. È colpo da scudetto”

Il patron del primo club dell’attaccante esalta il messicano

di Redazione ITASportPress

Vola il Napoli e vince contro l’Atalanta. Grande merito di Hirving Lozano, assoluto protagonista con una doppietta nel 4-1 alla Dea. A parlare dell’esterno d’attacco messicano è chi lo conosce bene e sogna, magari un giorno, di vederlo nuovamente “a casa”. Il presidente del Pachuca, primo club del calciatore, ha parlato a TMW dell’exploit di questo inizio di stagione del calciatore.

Lozano: colpo da scudetto

Dries Mertens, Kalidou Koulibaly e Hirving Lozano, Napoli (Getty Images)

Jesus Martinez Patiño, numero uno del Pachuca, ha parlato di Lozano e dell’affare che ha fatto il Napoli comprandolo: “Sorpreso da quanto sta facendo? Per niente, me l’aspettavo proprio così. Hirving è un attaccante devastante, in grado di rompere gli equilibri e i meccanismi tattici di ogni partita. Parliamo di uno dei migliori talenti offensivi in circolazione, il Napoli ha fatto un vero affare l’anno scorso: non ve lo dimenticate mai. Lo vedo carico e determinato ad aiutare i partenopei a raggiungere tutti i loro obiettivi”.

E ancora: “Dissi già l’anno scorso che Lozano era un colpo Scudetto per il Napoli e che per 42 milioni di euro era regalato o quasi”, ha detto il patron. “In Italia è cresciuto e sta maturando ulteriormente, sono convinto che si confermerà un vero top player e lo era già quando era in Messico o al PSV in Olanda. Tutte le big lo volevano. Sono convinto che Hirving possa davvero regalare agli azzurri tanti gol e tanti assist in questa stagione e non solo. Qui al Pachuca lo seguiamo sempre con grande affetto, siamo davvero fieri di lui e gli facciamo il nostro più sentito in bocca al lupo. Questa sarà sempre la sua casa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy