Luis Enrique, svelato il discorso ai suoi nella finale di Champions League contro la Juventus

Luis Enrique, svelato il discorso ai suoi nella finale di Champions League contro la Juventus

Il racconto dell’ex mister su quel successo per 3-1 del Barcellona contro i bianconeri

di Redazione ITASportPress
Luis Enrique

A 5 anni esatti dalla finale di Champions League tra il suo Barcellona e la Juventus, Luis Enrique è tornato a parlare del discorso da lui fatto alla squadra prima della partita. Il mister, ora ct della Spagna, ha svelato cosa disse a Messi e compagni prima di affrontare il club bianconero, all’epoca allenatore da Massimiliano Allegri.

Parlando al sito ufficiale del Barcellona, come riporta anche Mundo Deportivo, Luis Enrique ha detto: “Ho chiesto loro: ‘Qual è la cosa peggiore che pensi possa succederti in finale?’ Xavi e Dani Alves, i veterani in generale, hanno risposto con le cose sul calcio: ‘Non essere fedele al nostro stile’, cose di questo tipo”. Risposte che al mister spagnolo non sono bastate. Infatti, come rivelato, la sua risposta fu alquanto curioso: “A quel punto io ho detto: ‘La cosa peggiore che può succedervi domani è di essere un giocatore della Juventus e dover affrontare il Barça. Immaginate cosa significa marcare Suarez, Neymar, Messi, Iniesta, Busquets. Immaginate di dover segnare un goal a Ter Stegen, dovendo finire contro Piqué o Mascherano, difendere le salite di Dani Alves”. Un discorso che, come dice la storia, ha funzionato alla perfezione, visto il 3-1 finale dei blaugrana e la Coppa portata a casa.

Barcellona Juventus (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy